Per Saperi e Sapori,

ecco il nostro tradizionale appuntamento con

 

PRODOTTI NATALIZI 2018

Consigli per il tuo pranzo di Natale

Ovvero:

una Simpatica Strenna di Natale

Prodotti:
CASEARI – OLEARI - ITTICI –GASTRONOMICI

                                                

l’alta qualità dei prodotti offerti , ci impone l’obbligo di suggerire, nuovamente, questa golosa iniziativa  guarda la presentazione dei prodotti  offerti e utilizza  la scheda per prenotare   le specialità  a prezzi davvero convenienti, hai tempo fino al 28 novembre 2018 per far pervenire il tuo ordine.

la scheda di prenotazione, debitamente compilata, potrà essere inoltrata con le seguenti modalità:


scannerizzata,  tramite mail all’indirizzo  info@officinedellacultura.it

 

oppure consegnata a mano presso :

Centro Culturale Tilane in Piazza Della Divina Commedia – Paderno Dugnano
il sabato dalle 16.00 alle 17.00


La nostra Sede Sociale in Via Italia 59 (loc. Incirano) – Paderno Dugnano
il martedì dalle 17,00 alle19,00

 

 

 

 

 

 

Milano Mostre Mudec

Domenica 25 novembre 2018
ore 16,00

Visita Guidata

 

Paul Klee 
Alle Origini dell’Arte

 

La mostra di Paul Klee al Mudec di Milano presenta il lavoro del grande artista tedesco in una prospettiva inedita, collocandone l'opera in quel fermento primitivista di ritorno alle origini che caratterizzò l'Europa agli inizi del XX secolo. In un mondo in cui la modernità sembrava diventare sempre più incalzante, veloce, quotidiana e anche inquietante, si fece largo nella cultura  europea l'idea che il ritorno ad uno stile di vita primordiale potesse rappresentare una salvezza per l'anima e per la cultura umana, in una convinzione diffusa che non mancò di condizionare larga parte delle avanguardie storiche. Da Paul Gauguin a Jean- Jacques Rosseau, considerati i precursori del Primitivismo, da Picasso a Carlo Carrà, da Modigliani a Klee, da Matisse al Gruppo Novecento di Margherita Sarfatti, temi quali il recupero di valori, la spontaneità e l’ingenuità entrano a far parte della produzione artistica.

Paul Klee, sempre alla ricerca di un’espressività profonda, si avvicina al primitivismo nel 1914 dopo un viaggio in Tunisia in cui entra in contatto con territori ancora incontaminati, in cui il rapporto tra uomo e natura si palesa in tutta la sua forza vitale e positiva. Sarà per Klee anche l'inizio di una personalissima ricerca espressiva sul colore, in cui le tonalità calde si fanno specchio del sentimento primigenio.

La mostra di Paul Klee al Mudec di Milano propone una ricca selezione di capolavori a olio, tempere, acquarelli e disegni posti in un rimando puntuale ad oggetti dell’antichità classica, manufatti provenienti dalla collezione del Museo Etnografico del Mudec, riviste e documenti dell’epoca legati alla formazione di Klee, in un percorso che suggerirà al visitatore non soltanto la grandezza del pittore, ma anche atmosfere, luoghi e sentimenti che si riallacciano a un passato mitico e sognato.

 

 

 

 

Le Grandi Mostre di Palazzo Reale

Domenica 9 dicembre 2018
ore 14,30

Visita Guidata

 

Picasso
La Metamorfosi

 

Se tutte le tappe della mia vita potessero essere rappresentate come punti su una mappa e unite con una linea,  il risultato sarebbe la figura del Minotauro.
Pablo Picasso, Minotauromachia (1935)

Pablo Picasso, il genio dell’arte del XX secolo, torna a Palazzo Reale in una mostra diversa ed intrigante.In un emozionante percorso scandito in sezioni tematiche, le sue opere che guardano al mito e all’antichità trasfigurata, ma in fondo mai persa di vista nella ricerca estetica dell’artista, sempre in bilico tra la tensione verso linguaggi visivi nuovi e i codici della cultura classica in cui è radicato.  Anzi, possiamo ben dire che Picasso utilizza il repertorio mitologico classico per far trasparire i grandi temi della modernità. Attraverso minotauri, fauni, centauri ed altri esseri ibridi, cortei bacchici e combattimenti coi carri, emergono i temi cari all’artista: la corrida, l’arena, la guerra, l’ebbrezza, la passione e l’eros. Sono i temi peraltro che vedono al centro l’uomo, antico e moderno, la sua lotta contro il male, il suo sentimento estremo di fronte alla brutalità della guerra e l’anelito alla pace.

In mostra oltre 200 opere di Picasso, fra dipinti, sculture, incisioni, oltre alle opere di grandi maestri antichi che dialogano con il genio catalano, provenienti dai più importanti musei francesi e dal Museu Picasso di Barcellona.
Sei le sezioni: Mitologia del Bacio: Ingres, Rodin, Picasso; Arianna tra Minotauro e Fauno; Alla Fonte dell’Antico – Il Louvre; Le “Demoiselles” del Dyplon: tra greci, etruschi e iberici; L’antichità delle metamorfosi; Antropologia dell’antico.

Non c’è altro da aggiungere, c’è solo l’attesa per questo evento assolutamente imperdibile!

 

 

 

 

L'Associazione

In
 Chi Siamo
farai la nostra conoscenza

In
Iniziative in corso
trovi tutte le nostre proposte in fase di esecuzione.

 

 

Diventa socio

In
Iscriviti
sarai uno di noi