Invito

Per tutti i Soci, gli Amici e Simpatizzanti 

Venerdì  15 dicembre 2017
Ore 20.30

“Cena di Natale”  
Presso :
Trattoria Edda
Via Roma 97
22040 Cremnago D’Inverigo (CO)

 

ATTENZIONE
Per permettere a tutti di godere completamente del menù ed evitare problemi con la guida,è stato Organizzato un servizio Bus, da Paderno/Ristorante/Paderno,, compreso nella quota di partecipazione, a tempo debito invieremo orario e luogo di appuntamento con il Bus  

 

Una serata per un simpatico scambio di Auguri per le prossime Festività.Sarà per noi anche l’occasione per presentarVi alcune prossime iniziative in allestimento 

(scarica la locandina e usala per prenotare)

 

 

 

 

Le Grandi Mostre di Palazzo Reale

 

Domenica 21 gennaio 2018
ore 14.15

Visita Guidata

 

 

TOULOUSE - LAUTREC
Il Mondo Fuggevole

 

 

Una vita breve ma intensissima quella di Toulouse-Lautrec, segnata da un lato dall’agio aristocratico, dall’altro dalla malattia che lo segnò nel corpo, ma alla quale reagì con forza d’animo, con autoironia, attraverso il disegno e la pittura in cui mostrò vero talento. Fondamentale a mostrare questo talento, fu il trasferimento, dal paese natio Albi, a Parigi, la formazione presso studi di pittori accademici, così come fondamentale, per la svolta della sua vita, di uomo e d’artista, fu la frequentazione dei locali notturni … Fra donne, alcol, spettacoli licenziosi, danze sfrenate, Henry trovò la sua via e l’ispirazione alla sua arte così nuova e originale. La sua pittura, ma ancora di più la sua grafica, che aprì alla modernissima arte del manifesto, hanno una immediatezza, una sintesi, una sensibilità memore delle stampe giapponesi, giunte a Parigi nella seconda metà dell’Ottocento, e sulle quali costruì il suo codice visivo. A questo si aggiunse l’uso intelligente della fotografia, nella fase progettuale, in un confronto continuo e realistico con il suo modello. Nacquero così le “icone” delle ballerine del can can e delle stelle effimere del Moulin Rouge, delle attricette che, con mimica esasperata, si fingono dive, dell’amore a pagamento, di un mondo, quello della Belle Époque che ebbe vita breve scontrandosi, nel nuovo secolo, con la tragedia della Grande Guerra … breve come la vita di Henry de Toulouse Lautrec che si spense quando ancora non aveva trentasette anni nel 1901.

A Palazzo Reale le famose affiches, i numerosi disegni, le opere pittoriche del Maestro in una mostra ricca ed imperdibile, curata da Claudia Zevi e dalla direttrice del Museo Toulouse Lautrec di Albi.

da non perdere assolutamente!

 

 

 

 

L'Associazione

In
 Associazione
farai la nostra conoscenza

In
Iniziative proposte
trovi tutte le nostre proposte in fase di esecuzione.

 

 

Diventa socio

In
Iscriviti
sarai uno di noi